Iperconnessi

Riesci a ricordare l’ultima volta in cui sei stato presente al 100% su quello che stavi facendo?
Quanto ci costa essere Iperconnessi? Te lo racconto in questo articolo

Iperconnessi è la definizione che la psichiatra Jean M. Twenge, dà all’uomo moderno, perennemente collegato, sempre reperibile, e in contatto col mondo, salvo poi non vedere ciò che ha davanti a sè, o senza andare troppo lontano, non riuscire ad entrare in contatto con se stesso e con le proprie emozioni.

Iperconnessi - la strada verso l'infelicità


E’ vero, ogni giorno la nostra mente è bombardata da tantissimi stimoli. 

Ci svegliamo col telefono che suona, e la prima cosa che facciamo (spesso/sempre) è dare la prima occhiata a messaggi, social etc….
Facciamo colazione rispondendo a messaggi o mail di lavoro e già, senza ancora esserci davvero svegliati, siamo “connessi”.

Siamo la società del multi-tasking, in cui è diventato un vanto riuscire a fare più cose contemporaneamente. Ma…

Leggi tutto “Iperconnessi”